General Contractor

Oggi più che mai è importante affidare il tuo progetto di ristrutturazione e progettazione ad un General Contractor che ti permette un garanzia di completamento dei lavori nei tempi e modi stabiliti, senza dover affidarti a tanti professionisti differenti che non sempre si coordinano tra di loro, aumentando quindi incertezze, costi e tempi.

Essere un General Contractor vuol dire essere un’azienda che semplifica i processi, che si occupa del coordinamento di tutte le fasi e di tutti i professionisti coinvolti in un progetto di costruzione o di ristrutturazione.

​Questo si traduce nel grande beneficio di avere un unico interlocutore ​che conosce tutti i passaggi, i dettagli, le criticità, i tempi dell’intero processo costruttivo.

In sostanza, il General Contractor è l’ intermediario tra il proprietario e tutti coloro che danno vita all’edificio, inclusi fornitori di materiali, venditori e commercianti.

Il General Contractor quindi ha importanti responsabilità prima, durante e dopo l’effettivo processo di costruzione, gestendo più figure come

  • Operai e collaboratori di cantiere 
  • Commercialisti 
  • Professionisti legali
  • Termotecnici 
  • Strutturisti 
  • Coordinatore della sicurezza 
  • Progettisti 
  • Direttore dei lavori

Ne abbiamo parlato anche in questo nostro approfondimento, su chi è, cosa fa e i vantaggi del General Contractor oggi.

Non solo: oggi essere un General Contractor sostenibile è la vera innovazione.

Vuol dire costruire in modo efficiente, gestendo tutte le fasi per realizzare un intervento di riqualificazione energetica, per rendere il tuo edificio sostenibile, ecologico, aumentandone il valore e portando notevole risparmio di energia e di consumi in bolletta.

Contattaci per una valutazione gratuita a info@crtgroup.it o compila il modulo contatti.